Berzoi SNC » Quanto costa un magazzino automatico?

Quanto costa un magazzino automatico?

da | Set 29, 2023 | Parola dell'esperto

Negli ultimi anni, l’automazione è diventata una componente essenziale nel mondo della logistica e della gestione dei magazzini. I magazzini automatici non solo velocizzano il processo di stoccaggio e recupero delle merci, ma possono anche ridurre notevolmente gli errori umani e migliorare l’efficienza generale delle operazioni. In un mercato sempre più competitivo, le aziende cercano soluzioni innovative per rimanere un passo avanti rispetto ai concorrenti. Ed è qui che entra in gioco il magazzino automatico.

Tuttavia, l’adozione di un sistema di magazzino automatico rappresenta un investimento significativo che va ponderato con attenzione.

Questo articolo ha lo scopo di fornire una panoramica completa sui costi associati all’implementazione di un magazzino automatico. Esploreremo i vari fattori che influenzano il costo, dai componenti hardware e software all’installazione e alla manutenzione, fino ai possibili ritorni sull’investimento.

Quanto può costare un magazzino automatico?

Il costo di un magazzino automatico è influenzato prevalentemente dal prezzo della singola unità di stoccaggio, il quale può variare considerevolmente a seconda delle dimensioni e delle funzionalità specifiche. Come punto di riferimento, il costo medio per una macchina di tipo generico è approssimativamente di 25.000 euro – 30.000 euro.

I costi associati per diverse tipologie di magazzini automatici

La varietà di magazzini automatici disponibili sul mercato è ampia e offre diverse soluzioni in base alle esigenze specifiche dell’azienda. Conoscere i diversi tipi può aiutarti a fare una scelta informata e a capire meglio quali saranno i costi associati. Di seguito, esaminiamo alcune delle tipologie più comuni.

Magazzini Verticali – I magazzini verticali sono soluzioni ad alta densità che utilizzano lo spazio in altezza per massimizzare la capacità di stoccaggio. Sono particolarmente utili per articoli di piccole dimensioni e possono ridurre notevolmente l’ingombro a terra.

Magazzini Orizzontali – I magazzini orizzontali, d’altro canto, si estendono in larghezza piuttosto che in altezza e sono generalmente più adatti per articoli più grandi e pesanti. Questi sistemi utilizzano carrelli automatici o nastri trasportatori per spostare le merci.

Sistema di Racking Automatico – Il sistema di racking automatico utilizza scaffalature motorizzate e un sistema di controllo per organizzare e recuperare merci in modo efficiente. Questo è spesso integrato in magazzini più grandi e può essere personalizzato in base alle esigenze specifiche.

Caroselli e Shuttle – I caroselli e gli shuttle sono sistemi di stoccaggio e recupero automatici che utilizzano un meccanismo rotante o un veicolo a guida automatica per spostare gli articoli. Sono spesso utilizzati per articoli di medio peso e offrono un buon compromesso tra velocità e capacità di stoccaggio.

Ogni tipologia ha i suoi pro e i suoi contro, così come differenti implicazioni di costo.

Fattori che influenzano il costo del magazzino automatico

Prima di procedere con l’acquisto o l’implementazione di un magazzino automatico, è fondamentale avere una comprensione chiara dei fattori che influenzeranno il costo totale del progetto. Di seguito sono riportati alcuni dei principali elementi da considerare.

  1. Dimensioni del Magazzino – Le dimensioni del tuo magazzino avranno un impatto diretto sui costi. Più grande è lo spazio, maggiori saranno i costi di infrastruttura, dall’acquisto delle scaffalature alla loro installazione.
  2. Tecnologia Utilizzata – La tecnologia fa la differenza: sistemi più avanzati possono costare di più ma offrire funzionalità extra, come maggiore velocità di recupero delle merci o migliore integrazione con altri sistemi aziendali.
  3. Manodopera e Formazione – Un magazzino automatico riduce i costi della manodopera nel lungo termine, ma la formazione iniziale del personale su come utilizzare il nuovo sistema può rappresentare una spesa significativa.
  4. Personalizzazioni e Funzioni Extra – Le funzioni personalizzate come sistemi di monitoraggio in tempo reale, analisi avanzate e integrazione con software ERP possono aumentare significativamente il costo del tuo magazzino automatico.

Comprendere questi fattori ti permetterà di fare una stima più accurata del budget necessario e ti aiuterà a valutare se un magazzino automatico è la soluzione giusta per la tua azienda.

Da considerare vari componenti che contribuiscono al costo totale del progetto

L’investimento in un magazzino automatico non è limitato all’acquisto di attrezzature e infrastruttura. Per avere una visione completa dei costi, è necessario considerare vari componenti che contribuiscono al budget totale del progetto.

Ecco alcuni dei principali:

Hardware e Infrastruttura

  • Scaffalature e Unità di Stoccaggio: Questi sono gli elementi base del tuo magazzino e variano nel costo a seconda del materiale, della dimensione e del design.
  • Sistemi di Trasporto: Nastri trasportatori, carrelli automatici e altri mezzi di trasporto delle merci.
  • Sensori e Scanners: Dispositivi per il monitoraggio e l’identificazione delle merci.

Software e Licenze

  • Software di Gestione del Magazzino (WMS): Questi sistemi aiutano a tenere traccia delle merci e possono integrarsi con altri software aziendali.
  • Licenze e Aggiornamenti: Tenere in considerazione i costi delle licenze software e gli eventuali costi di aggiornamento.

Installazione e Messa in Funzione

  • Montaggio: I costi di assemblaggio delle varie componenti hardware.
  • Configurazione Software: La messa a punto dei sistemi software per garantire un funzionamento ottimale.
  • Test e Verifica: Procedure per assicurare che tutto funzioni come previsto prima dell’uso effettivo.

Manutenzione

  • Manutenzione Periodica: Costi di manutenzione preventiva per garantire la longevità del sistema.
  • Riparazioni: Costi non previsti per la manutenzione correttiva.

Conoscere questi componenti di costo ti permetterà di fare una pianificazione finanziaria più accurata e di prepararti per eventuali costi nascosti che potrebbero emergere durante l’implementazione del progetto.

Conclusioni

Investire in un magazzino automatico è un’importante decisione aziendale che richiede un’attenta valutazione dei costi, dei benefici e dei rischi associati. Abbiamo esplorato vari fattori che contribuiscono al costo totale, dai componenti hardware e software alle diverse tipologie di magazzini, senza dimenticare i costi diretti e indiretti.

Punti Chiave da Ricordare

  • È fondamentale fare una valutazione completa che consideri tutti i fattori e i costi associati.
  • Una pianificazione finanziaria accurata è cruciale per garantire che l’investimento porti ai benefici desiderati.
  • Esplorare le opzioni di sussidi e finanziamenti può fare la differenza nella realizzazione del progetto.
  • Prendere in considerazione il ritorno sull’investimento (ROI) è fondamentale per valutare la redditività del progetto nel lungo termine.

Investire in automazione è un passo verso il futuro e può portare a miglioramenti significativi in termini di efficienza e competitività. Tuttavia, è fondamentale affrontare queste decisioni con le informazioni più complete e accurate possibili.

Berzoi SNC è un’azienda leader nel settore dell’assistenza e manutenzione di magazzini automatici, con una solida esperienza maturata grazie a numerosi anni di attività.

Articoli correlati

Automazione del Magazzino per PMI

Automazione del Magazzino per PMI

L'automazione del magazzino rappresenta una pietra miliare nel cammino verso l'efficienza operativa per le Piccole e Medie Imprese (PMI). In un mondo dove la velocità e la precisione sono valute sempre più preziose, implementare strategie vincenti di automazione non è...

I settori in cui magazzini automatici trovano maggiore applicazione

I settori in cui magazzini automatici trovano maggiore applicazione

Oggi, i magazzini automatici rappresentano una rivoluzione nel modo in cui le aziende gestiscono la logistica e l'inventario. Questa tecnologia, sempre più sofisticata, offre soluzioni innovative per affrontare le sfide legate alla gestione efficiente degli spazi di...